Get Adobe Flash player

I CONCERTI DEL MARTEDI' edizione 2017-2018

Sala Marcella Pobbe del Conservatorio

PROGRAMMA GENERALE

 

martedì 7 novembre 2017, ore 18.00

Federica Righini e Riccardo Zadra

pianoforte a 4 mani

F. schubert: Grande sonata in si bemolle magg. d 617;

2 marches caractéristiques d 886;

divertissement à la hongroise in sol min. d 818

 

martedì 14 novembre 2017, ore 18.00

cello messa tutta

spettacolo di e con barbara bertoldi violoncello

solo e voce

musiche di J.B. de Boismortier, A. Vivaldi, G. Conte,

B. Bertoldi, R. Noble

 

martedì 21 novembre 2017, ore 18.00

Fra rinascimento e barocco

Quartetto Icarus. Quartetto italiano di flauti

diritti

Stefano Bagliano, Lorenzo Cavasanti,

Fabiano Martignago, Manuel Staropoli

G. Frescobaldi: canzone a quattro

C. de Rore: madrigale “a la dolce ombra”

(diminuzioni di G. della casa)

t. merula: canzon “la lusignuola”

S. Scheidt: pavana super “io son ferito lasso”

A. Marcello: concerto in sol magg.

J.B. de Boismortier: sonata op. 34 n. 6 in do min.

per tre flauti e bc

G.ph. telemann: concerto a quattro in re magg.

a. Vivaldi: concerto op. 3 n. 11 in re min.

 

martedì 28 novembre 2017, ore 18.00 trio Hegel

David Scaroni violino

Davide Bravo viola

Andrea Marcolini violoncello

M. Montalbetti: e voi, empi sospiri,

madrigale per trio d’archi

J. Sibelius: trio in sol min. Js210

l. Berio: divertimento per trio d’archi

M. Reger: trio n. 1 op. 77b in la min.

 

martedì 5 dicembre 2017, ore 18.00

Timea Beres soprano

David Peroni pianoforte

p.  Járdányi:  canti  d’amore  (Hívó;  este;  Ha azt

mondják; laurának; szeretlek)

F.p.  tosti:  melodie  (sogno;  ideale;  non  t’amo  più;

t’amo  ancora;  malìa;  la  mia  canzone; vorrei;

l’ultimo bacio; ricordati di me; ridonami la calma)

 

martedì 12 dicembre 2017, ore 18.00

Gabriele Lucherini e Pierluigi Piran

pianoforte a 4 mani

W.a. mozart: Fantasia in fa min. K 608

F. schubert: allegro in la min. d 947;

andantino varié d 823

e. Grieg: danze norvegesi op. 35

G. bizet: Jeux d’enfants op. 22

 

martedì 19 dicembre 2017, ore 18.00

Stefania Redaelli pianoforte

Maria Luisa Zaltron pianoforte e voce recitante

c. debussy: petite suite per pianoforte a 4 mani;

la boîte a joujoux per pianoforte e voce recitante

 

martedì 9 gennaio 2018, ore 18.00

Gergely Járdányi contrabbasso

Fabio Sormani pianoforte

J.s. bach: sonata per viola da gamba e cembalo

in sol min. bWv 1029

G. Fauré: berceuse; Élégie; sicilienne

l. Weiner: 4 danze ungheresi

G. Bottesini: introduzione e Gavotte JGb 9.52;

elegia JGb 9.56; Grande allegro di concerto

alla mendelssohn Jbc 9.03

 

martedì 16 gennaio 2018, ore 18.00

Music Unleashed

Antonio Vivian flauto

Alberto Vignato oboe

Adalberto Ferrari clarinetto

Steno Boesso fagotto

Fiorella Isola sax alto

Mattia Soloperto sax tenore

Andrea Ferrari sax baritono

Michele Tedesco tromba

Dileno Baldin corno

Danilo Giampà trombone

Daniele Gasparotto basso tuba

Nicola Menel pianoforte

Michele Todescato contrabbasso

Marco Soldà batteria

G. Schuller: suite for wind quintet

A. Wilder: effie suite for tuba and wind quintet

B. Smith: concerto for clarinet and combo

 

martedì 23 gennaio 2018, ore 18.00

Est Europa, dal duo al Quintetto

Stefano Antonello e Louise Antonello violini

Cecilia Adele Bonato viola

Davide Pilastro violoncello

Julien Antonello pianoforte

s. prokof’ev: sonata per due violini op. 56

a. dvo˘rák: miniatures per due violini e viola op. 75a

(i. cavatina, ii. capriccio)

a. pärt: Fratres per quartetto d’archi

d. s˘ostakovic˘: Quintetto per pianoforte e archi op. 57

 

martedì 30 gennaio 2018, ore 18.00

Viaggio al centro del suono

Roberta Guidi voce

Pietro Tonolo sax soprano

Adalberto Bresolin sax tenore

Davide Zaltron viola

Francesco Pollon pianoforte

Giovanni Petrella narratore

musiche di J.s. bach, J. cage, p. Hindemith,

r. rodgers - l. Hart, G. scelsi

 

martedì 6 febbraio 2018, ore 18.00

Il mandolino a vicenza nel primo novecento

orchestra a plettro di breganze diretta

Da Andrea Bazzoni

A. Muttoni: euterpe

G.b. coronaro: tanz traum

a. amadei: plectrum op. 224

c. munier: danses bijoux op. 229

a. mozzi: momento lieto

e. pierin: la fiera dell’otto settembre

 

martedì 20 febbraio 2018, ore 18.00

Quartetto indaco

Eleonora Matsuno e Jamiang Santi violini

Francesca Turcato viola

Cosimo Carovani violoncello

Davide Zaltron viola

W.a. Mozart: Quartetto in do magg. “dissonanze” K 465

a. Webern: langsamer satz

J. brahms: Quintetto n. 2 op. 111 in sol magg.

 

martedì 27 febbraio 2018, ore 18.00

Silvia Carlin pianoforte

F. schubert: sonata in mi bemolle magg. d 568

F. chopin: scherzo op. 54 in mi magg.

J. brahms: sonata n. 2 op. 2 in fa diesis min.

 

martedì 6 marzo 2018, ore 18.00

Enrico Balboni violino

Enrico Graziani violoncello

Natalia Kukleva pianoforte

c. debussy: trio in sol magg.

p.i.c˘aikovskij: trio op. 50 in la  min.

 

martedì 13 marzo 2018, ore 18.00

La mélodie francese

Elisabetta Andreani contralto

Fabrizio Malaman pianoforte

musiche di F. poulenc, m. ravel, G. ropartz, e. satie

 

martedì 20 marzo 2018, ore 18.00

Dipinti sonori

Duo marbrun

Luca Marra e Paolo Bruno

pianoforte a 4 mani

musiche di a. diabelli, F. mendelssohn, a. dvorák, F.

tárrega - l. marra, F. cilea, l. Godowsky - l. marra, s.

rachmaninov, t. bedetti

 

martedì 27 marzo, 2018 ore 18.00 Quartetto berico

Luisa Zin e Giulio Cisco violini

Davide Cattazzo viola

Enrico Maderni violoncello

D. s˘ostakovi˘c: Quartetto n. 8 op. 110

A. borodin: Quartetto n. 1

 

martedì 10 aprile 2018, ore 18.00

Gabriele Dal Santo e Simone Miotto

2 pianoforti

s. rachmaninov: suite n. 1 op. 5

m. ravel: la valse

G. Holst: the planets (selezione)

 

martedì 17 aprile 2018, ore 18.00

Simultaneo ensemble 2018

laboratorio di musica da camera dei

conservatori del veneto, xv edizione

 

martedì 24 aprile 2018, ore 18.00

Concerto dei vincitori del concorso per

gruppi da camera promosso

dall’associazione “amici del conservatorio”

di vicenza, xvii edizione

 

martedì 8, 15, 22, 29 maggio 2018, ore 18.00

concerti dei migliori studenti


INGRESSO LIBERO

 

Eventuali ritardatari saranno ammessi in sala solo durante l’intervallo.

Il conservatorio si riserva ogni opportunità di eventuali modifiche al calendario imposte da cause di forza maggiore.

Organizzazione a cura del Conservatorio di musica di Vicenza “Arrigo Pedrollo”

Ufficio per la produzione, Contrà San Domenico, 33 - Vicenza - tel. 0444 507551 - www@consvi.it

Riprese video e audio: Tullio Mauro

L’Associazione “Amici del Conservatorio” di Vicenza, presieduta da Tullio Mauro, è nata con l’intento di sostenere e valorizzare il patrimonio artistico, musicale e culturale presente nel conservatorio di musica di vicenza e di far conoscere i suoi protagonisti, anche per mezzo del concorso annuale dedicato ai gruppi da camera costituiti dagli studenti del Conservatorio di Vicenza. Obiettivo dell’associazione è inoltre il sostegno della formazione professionale dei giovani che operano o intendono operare nel campo musicale.

Giunta alla dodicesima edizione, la stagione concertistica “I martedì al conservatorio” è ormai una realtà profondamente radicata nella cultura del territorio vicentino. Gli appuntamenti, collocati fra autunno e primavera, hanno visto di anno in anno una crescente partecipazione di pubblico e meritato sentimenti di approvazione sempre più convinti, se non addirittura entusiastici. tutto questo grazie all’eccellenza delle proposte artistiche dei docenti e dei migliori studenti diplomati del “Pedrollo”, di tutti quegli interpreti che, pur non strutturati nel conservatorio vicentino, trovano gratificante figurare nel cartellone dei “martedì” proponendosi in recital. Non va inoltre sottovalutata la preziosa collaborazione di alcune scuole di musica convenzionate con il “Pedrollo” che, in molti casi, svolgono un’attività didattica di ottimo livello.
Anche per questa edizione i “martedì” si distinguono per la varietà delle proposte sul fronte degli organici cameristici, degli autori, delle musiche, degli stili e delle epoche. Varietà che è stata perseguita sempre più vigorosamente negli anni divenendo una caratteristica distintiva delle proposte concertistiche, premesso che la qualità è garantita dall’alta professionalità degli interpreti. La varietà e l’assenza di preclusioni stilistiche stanno alla base di quell’apertura culturale e mentale che deve guidare la vita e le scelte di ogni musicista, sia esso interprete, compositore, didatta, teorico. Un atteggiamento che va trasmesso e fatto radicare nella mentalità e nella sensibilità dell’individuo fin dai suoi primi approcci con l’arte e, nella fattispecie, con la musica.
Questa dodicesima stagione concertistica presenta anche una singolarità: racchiude in sé il concetto di continuità. Essa, infatti, concepita durante gli ultimi mesi di un mandato direttoriale, vivrà nei primi mesi della nuova gestione.

Giacomo Rodighiero    
Presidente del Conservatorio di musica di Vicenza

Roberto Antonello
Direttore del Conservatorio di musica di Vicenza

Allegati:
Scarica questo file (pieghevole I martedi 2017-18_bassa.pdf)-[I Martedì al Conservatorio 2017/2018][ ][ ]778 Kb

Questo sito utilizza i cookie per migliorare i servizi di navigazione. Utilizzandolo, l'utente accetta i cookie sul dispositivo. Per avere maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information