Get Adobe Flash player

Il seminario è rivolto a studenti e docenti del Conservatorio di Vicenza.

I temi affrontati saranno i seguenti:

1. Principali fasi della progettazione e della costruzione del pianoforte contemporaneo.

2. Morfologia e nomenclatura del pianoforte contemporaneo.

3. Funzionamento della meccanica a doppio scappamento.

4. Messa a punto del pianoforte in funzione della resa sonora.

5. Accordatura del pianoforte.

6. Manutenzione e cura del pianoforte.

Il seminario avrà inizio giovedì 10 dicembre 2015 (ore 9.00-12.00) e proseguirà con successivi due incontri da concordare con i frequentanti, per un totale di dieci ore.

La frequenza del seminario è obbligatoria per gli studenti del corso di “Storia e tecnologia degli strumenti musicali: Pianoforte” degli a.a. 2014-2015 e 2015-2016, ma può essere estesa anche ad allievi dei corsi tradizionali e preaccademici.

Luigi Borgato dal 1991 progetta e realizza artigianalmente pianoforti da concerto caratterizzati da innovazione e recupero della tradizione. Dalle sue mani escono il modello gran coda BORGATO L 282, dotato di quattro corde percosse per nota da metà tastiera agli acuti, e il DOPPIO BORGATO, il primo doppio pianoforte gran coda da concerto con pedaliera, nel quale al modello BORGATO L 282 è sottoposto il pianoforte modello P 398, azionato da una pedaliera di 37 pedali, con estensione di tre ottave gravi.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare i servizi di navigazione. Utilizzandolo, l'utente accetta i cookie sul dispositivo. Per avere maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information